Depositphotos

Organizzati dalla Secretaria dé Cultura Federal e l'Ambasciata d'Italia a Città del Messico attraverso la collaborazione con Institutos Nacional de Antropologia e Historia (INAH) e l'Istituto Italiano di Cultura fino al 30 aprile si svolgerà il seminario virtuale 'Italia-Mexico: Relaciones culturales desde la Conquista hasta la actualidad'.

Un viaggio di 500 anni che parte dal 1521 e che ha come protagonisti una ventina di esperti storici, giuristi, diplomatici e scienziati associati a istituzioni e università. Il convegno verrà trasmesso dai canali INAH TV e su YouTube da Istituto Italiano di Cultura in Messico.

L'appuntamento di fine aprile rappresenta solo l'inizio di una serie di incontri virtuali che proseguiranno a metà e fine maggio e che si concluderanno poi con altri due seminari nel mese di settembre. Tra i temi trattati anche il ruolo avuto dagli esperti dell'Università Roma Tre nel predisporre progetti per la ristrutturazione di tre templi ed ex conventi a Puebla, Morelos e nell'Estado de Mexico danneggiati durante il terremoto del 2017.