Depositphotos

Alta tensione in mare. Spari contro tre pescherecci italiani da parte di una motovedetta militare libica a circa 30/40 miglia dalla costa fra Misurata e Khoms: ferito a un braccio Giuseppe Giacalone, comandante dell'Aliseo, imbarcazione di Mazara del Vallo.

La Libia ha ridimensionato la vicenda, parlando di "colpi di avvertimento in aria" per fermare i pescherecci. In soccorso è arrivata la Fregata Libeccio della Marina militare.