foto depositphotos

Eli Broad, miliardario, collezionista d'arte, filantropo americano, è morto all'età di 87 anni a Los Angeles. È stato grande protagonista della scena culturale di LA. E negli anni '80, in qualità di chairman del Museum of Contemporary Art, sempre nella metropoli californiana, si era reso autore di un acquisto che ha fatto storia. La prima acquisizione del museo, divenuta poi di fondamentale​ importanza. Broad infatti comprò capolavori d'arte di enorme valore da un collezionista​ italiano, Giuseppe Panza di Biumo, uno dei più importanti dell'arte contemporanea della seconda​ metà del Novecento. Oggi, secondo una recente biografia di Broad, quelle opere valgono oltre un miliardo di dollari.