Muriel, attaccante dell'Atalanta (Depositphotos)

Pokerissimo Gasp, in casa di un Parma dominato dall'inizio alla fine. La Dea vince e torna (momentaneamente) in seconda posizione, in attesa del big match di stasera tra Juventus e Milan. Al Tardini firmano Malinovskyj - nel primo tempo - e poi i subentrati Pessina (58'), Muriel (che sigla doppietta, al 77' e 86') e Miranchuk (90'+3'). A nulla sono servite le reti di Brunetta e Sohm (rispettivamente al 78' e all'88'), contro un'Atalanta straripante e con un potenziale offensivo pauroso.