depositphotos
Se al momento dell’iscrizione al nuovo campionato di serie A la Juventus dovesse essere ancora nella Superleague, “sarebbe esclusa”. Lo ha affermato il presidente della Figc, Gabriele Gravina  a Napoli. “La Juve sarebbe esclusa se non si ritira dalla Superlega - dice -, come sapete per nove società c’è stato il ritorno. Altre tre, tra cui la Juventus, sono abbastanza resistenti. Ma c’è una norma molto chiara e precisa del Cio, e a scendere negli statuti del Coni e delle Federazioni. Se la società non dovesse accettare il principio, mi dispiace, sarebbe fuori. Io spero però che presto cessi questo braccio di ferro”.