foto depositphotos

Triplicati gli incassi nel primo weekend di riapertura in Italia. L’analisi sui dati dei 360mila esercizi commerciali legati alla ristorazione arriva dalla Coldiretti, che sottolinea come le riaperture hanno dato la possibilità di ripartire concretamente a tanti imprenditori della ristorazione che hanno potuto accogliere clienti sia all’aperto che al chiuso. “Nel weekend in cui si realizza la maggior parte del fatturato settimanale, - spiega la Coldiretti - si tratta di una boccata di ossigeno per la maggioranza di locali che non dispone in Italia di spazi all’aperto, soprattutto nei centri storici delle città dove, nonostante le facilitazioni concesse dai Comuni per la pandemia, i coperti disponibili sono limitati tra marciapiedi e traffico”. Positivo anche il prolungamento del coprifuoco, soprattutto per gli agriturismi. “Un allungamento importante per gli agriturismi che sono situati nelle aree rurali lontani dalle città e quindi raggiungibili in tempi più lunghi dagli ospiti provenienti dai centri urbani”.