Enrico Casarosa

 

Non c'erano precedenti. Mai un italiano aveva diretto un film alla Pixar, il gigante dell'animazione digitale che fa parte del mondo Disney. Adesso invece ecco Enrico Casarosa, ligure di Genova, appena poco più che cinquantenne che ha già fatto partire il countdown: infatti il 18 giugno sugli schermi arriverà 'Luca' il suo primo lungometraggio. Una direzione importante che segue un altro evento, risalente al 2012 quando lo stesso Casarosa diresse 'La Luna' che però era solo un corto. Adesso il debutto nel grande mondo e anche un motivo d'orgoglio per tutta l'Italia e non solo quella che ama il cinema. C'è infatti anche un altro aspetto da sottolineare per questo evento, il lungometraggio è infatti ambientato in Liguria, alle Cinque Terre. Lì infatti c'è un capitolo importante dell'infanzia di Casarosa che adesso verrà portato sul grande schermo. La trama di 'Luca' racconta di due mostri marini che poi, una volta toccata la terra, si trasformano in ragazzini con un sogno particolare, e tutto italiano: possedere una Vespa. E per averla faranno di tutto. "Un omaggio alla mia terra" ha spiegato il regista.