foto depositphotos

Con la mente e il cuore ancora scossi dal dramma sfiorato di Eriksen, Belgio e Russia sono scesi in campo a San Pietroburgo per la prima sfida del loro Europeo, valida per il girone B. L'hanno spuntata i belgi: 3-0 il punteggio.

Di Lukaku, compagno di squadra di Eriksen all'Inter, la prima rete dopo 10' di gioco. Scontata la dedica al trequartista nerazzurro, con tanto di messaggio urlato davanti alle telecamere: "Chris I love you".

Al 34' il raddoppio firmato da Meunier dopo una corta respinta del portiere russo, preoccupato dalla vicinanza di Mertens. Nel finale il tris sempre a opera di Lukaku, autore di una doppietta.