Gattuso (Depositphotos)

È durata 22 giorni l'avventura di Rino Gattuso alla guida della Fiorentina. Un'esperienza, di fatto, mai cominciata e chiusa in modo drastico e clamoroso dal comunicato del club gigliato che ufficializza la rottura.

"ACF Fiorentina e Mister Rino Gattuso, di comune accordo, hanno deciso di non dare seguito ai preventivi accordi e pertanto di non iniziare insieme la prossima stagione sportiva", si legge sui canali ufficiali della società toscana.

"La Società si è messa immediatamente al lavoro per individuare una scelta tecnica che guidi la squadra Viola verso i risultati che la Fiorentina e la Città di Firenze meritano", si conclude il laconico comunicato.

Voci di corridoio parlano di aspri contrasti tra i dirigenti viola e il procuratore di Gattuso, il portoghese Jorge Mendes, che avrebbe fatto pressioni per ingaggiare in tempi stretti alcuni calciatori della sua scuderia, tra cui il trequartista del Porto Sergio Oliveira.