Patrick Schick (Depositphotos)

La Repubblica Ceca batte 2-0 l’Olanda a Budapest e conquista i quarti di finale di Euro 2020, eliminando a sorpresa gli Orange che avevano chiuso la fase a gironi a punteggio pieno.

La svolta del match avviene ad inizio secondo tempo: De Ligt tocca di mano da ultimo uomo per anticipare Schick: cartellino rosso ed Olanda in 10.

I cechi sfruttano al meglio la superiorità numerica trovando la rete dell’1-0 al 68′ con Holes e quindi con Schick all’80’. Orange ko: la Repubblica Ceca passa e sfiderà ora la Danimarca per ottenere un posto in semifinale.