foto giornale

In questo momento in Europa risulta essere vaccinato, con la doppia dose, il 45% della popolazione. Lo ha detto, tramite un tweet, Dana Spinant, portavoce della Commissione europea. Entrando nello specifico, sono state 481,6 milioni le dosi di vaccino consegnate con 376,4 milioni di inoculazioni. Quasi il 63% della popolazione adulta ha ricevuto almeno una somministrazione.

Intanto secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie i casi di infezione all’interno del vecchio continente sono aumentati più del previsto in almeno nove nazioni, ma il numero dei decessi resta minore. Da segnalare infine che il premier Boris Johnson ha confermato che a partire dal 19 luglio in Gran Bretagna ci sarà il ‘freedom day’: le misure di allontanamento sociale, l'invito a lavorare da casa, l'obbligo di mascherina saranno tutte restrizioni abbandonate.