foto depositphotos

Il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ha preso una posizione chiara e netta a favore dei vaccini e bacchetta anche apertamente Matteo Salvini per le sue posizioni in merito alla lotta al covid. “Salvini sbaglia. Sui vaccini sto con Draghi. Lo farei a tutti gli statali. In materia di covid ciascuno dovrebbe parlare solo di cose dimostrabili”, ha spiegato il Ministro che sottolinea anche come agosto sia un mese chiave per la ripartenza del paese. "Vaccini e riforme: ad agosto ci giochiamo la salvezza dell’Italia”.