foto: depositphotos

La Lega avrebbe indicato in Federico Freni, avvocato amministrativista, il nome del sostituto del "dimisssionato" Claudio Durigon per l'incarico di sottosegretario al Mef. Lo scrive l'Adnkronos, in una notizia poi ripresa sul web da numerosi portali. Originario di Roma, dove è nato nel 1980, il 'tecnico' Freni è professore di diritto amministrativo all'Università Pegaso e alla Sspl della Luiss. Ha curato oltre 70 pubblicazioni scientifiche. Nella sua pagina internet, il probabile nuovo sottosegretario spiega di occuparsi "da sempre di diritto amministrativo, ai massimi livelli". Freni, inoltre, fa parte del collegio difensivo che a Napoli presenterà ricorso al Consiglio di Stato per l'esclusione della lista della Lega alle comunali.