L'allenatore del Milan Stefano Pioli (foto depositphotos)

BOLOGNA-GENOA oggi, ore 18.30

Bologna, Orsolini torna titolare

Rispetto al pesante ko rimediato contro l’Inter, tornano dal primo minuto Orsolini e Barrow. Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Soumaoro, Bonifazi, Hickey; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow; Arnautovic. All. Mihajlovic

Genoa, Caicedo ancora out

Salvo miglioramenti dell’ultima ora, Caicedo dovrebbe essere ancora out tra le file del Genoa. Genoa (4-4-1-1): Sirigu; Cambiaso, Maskimovic, Vanheusden, Criscito; Melegoni, Badelj, Traoré, Fares; Rovella; Destro. All. Ballardini

ATALANTA-SASSUOLO stasera, ore 20.45

Atalanta, cambi in attacco

Cambi in attacco per Gasperini: Ilicic e Pessina in vantaggio su Malinovskyi e Miranchuck. Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Demiral; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Sassuolo, ballottaggio tra Raspadori e Scamacca

Si rinnova il ballottaggio per il ruolo da centravanti: sfida aperta tra Raspadori e Scamacca. Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. Dionisi

FIORENTINA-INTER stasera, ore 20.45

Fiorentina, fiducia a Dragowski

Fiducia a Dragowski tra i pali della Fiorentina che riceve i campioni d’Italia dell’Inter. Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Gonzalez. All. Italiano

Inter, fuori Correa

Simone Inzaghi deve rinunciare Correa: l’argentino è reduce da un infortunio durante l’ultima sfida con il Bologna. Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Simone Inzaghi

SALERNITANA-VERONA domani, ore 18.30

Salernitana, Simy titolare?

Dopo essere entrato a gara in corsa contro l’Atalanta, Simy potrebbe giocare dal primo minuto con il Verona. Salernitana (3-5-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo; Kechrida, M. Coulibaly, L. Coulibaly, Obi, Ruggeri; Simy, Ribery. All. Castori

Verona, doppio attaccante per Tudor

Doppio attaccante per Tudor che si affida alla coppia offensiva composta da Lasagna e Simeone. Verona (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Ilic, Barak, Lazovic; Lasagna, Simeone. All. Tudor

SPEZIA-JUVENTUS domani, ore 18.30

Spezia, Motta valuta il tridente

Thiago Motta valuta il tridente da schierare contro la Juventus: in vantaggio il tris composto da Verde, Antiste e Gyasi. Spezia (4-3-3): Zoet; Amian, Erlic, Nikolau, Ferrer; Maggiore, Sala, Bastoni; Verde, Antiste, Gyasi. All. Thiago Motta

Juventus, Dybala e Morata in attacco

Allegri punta sul tandem offensivo che vede Morata insieme a Dybala per spaventare la retroguardia dello Spezia. Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Kulusevski, Locatelli, Bentancur, Rabiot; Dybala, Morata. All. Allegri

CAGLIARI-EMPOLI domani sera, ore 20.45

Cagliari, possibilità per Pavoletti

Crescono le quotazioni di Pavoletti in vista del match interno contro l’Empoli. Cagliari (3-5-2): Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni; Nandez, Grassi, Marin, Deiola, Dalbert; Joao Pedro, Pavoletti. All. Mazzarri

Empoli, Bajrami dietro le punte

Bajrami trequartista alle spalle delle punte nell’undici dell’Empoli impegnato a Cagliari. Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Henderson, Ricci, Haas; Bajrami; Cutrone, Mancuso. All. Andreazzoli

MILAN-VENEZIA domani sera, ore 20.45

Milan, Giroud centravanti dei rossoneri

Olivier Giroud sembra aver ritrovato completamente la forma e si prepara a scendere in campo dal primo minuto. Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Florenzi, Brahim Diaz, Rafael Leao; Giroud. All. Pioli

Venezia, si rivede Aramu

Aramu pronto a tornare nell’undici titolare del Venezia chiamato all’esame San Siro. Venezia (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Vacca, Busio; Okereke, Henry, Aramu. All. Zanetti

SAMPDORIA-NAPOLI giovedì, ore 18.30

Sampdoria, D’Aversa non cambia

D’Aversa non cambia la formazione della Sampdoria reduce dal convincente successo ottenuto sul campo dell’Empoli. Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszinsky, Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Caputo, Quagliarella. All. D’Aversa

Napoli, conferma per Anguissa

Spalletti conferma Anguissa a centrocampo: il nuovo acquisto convince per quantità e qualità. Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

TORINO-LAZIO giovedì, ore 18.30

Torino, Belotti ancora in forse

Ancora da valutare le condizioni di Belotti: il ‘Gallo’ va verso un nuovo forfait. Torino (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Ricardo Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Ola Aina; Brekalo, Praet; Sanabria. All. Juric

Lazio, turnover in vista del derby?

Possibile turnvoer per la Lazio in vista del derby di domenica prossima contro la Roma. Lazio (4-3-3): Reina; Marusic, Patric, Acerbi, Radu; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Akpa Akpro; Pedro, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

ROMA-UDINESE giovedì sera, ore 20.45

Roma, Mourinho punta su Abraham

José Mourinho punta su Abraham per scardinare la retroguardia dei friulani. Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Ibanez, Mancini, Calafiori; Veretout, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Abraham. All. Mourinho

Udinese, Deulofeu e Pussetto in avanti

Praticamente decisa la coppia offensiva dell’Udinese: Deulofeu insieme a Pussetto. Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Larsen; Deulofeu, Pussetto. All. Gotti