Berlusconi (Depositphotos)

Silvio Berlusconi detta la linea per la permanenza di Forza Italia nel governo Draghi. Intervenuto telefonicamente alla manifestazione a sostegno di Luca Bernardo, candidato sindaco del centrodestra a Milano, il Cavaliere ha ribadito che "vi sono alcuni punti fermi che caratterizzano la nostra partecipazione a questo governo, proprio nell'ottica di favorire la ripartenza.

Uno dei più importanti è il nostro deciso no a qualunque forma di patrimoniale e di ogni altra forma di tassazione che colpisca la proprietà immobiliare". "Stiamo lavorando invece per una politica di incentivi nel settore edilizio che si traduce nella proroga del bonus al 110% per le ristrutturazioni edilizie e le facciate e degli ecobonus”.