Giuseppe Conte

Altro schiaffo ai 5Stelle. Le elezioni amministrative in Sardegna, dove si è votati nell'ultimo weekend e dove si è recato ai seggi il 60,9% degli aventi diritto (in calo del 5,7% rispetto alle ultime consultazioni isolane ma comunque del 6,2% più alto rispetto alla media riscontrata a livello nazionale), non hanno visto un vincitore assoluto.

Esclusi i comuni più grandi (Olbia è andata al centrodestra, così come Bonacardo nell'Oristanese dove ha vinto la Lega mentre Carbonia e Nuoro sono andati al Pd), infatti, nelle altre municipalità la fascia tricolore è stata assegnata a sindaci esponenti per lo più di liste civiche.

Dalle urne è però sicuramente uscito uno sconfitto, ed è il Movimento di Giuseppe Conte, battuto praticamente su tutta la linea in ogni comune dove si presentava a sostegno del candidato sindaco, a Carbonia e Olbia prima di tutto, dove la scorsa settimana l'ex premier aveva cercato di tirare la volata. In particolare a Olbia i 5 Stelle si erano schierati in coalizione col centrosinistra ma non hanno fatto meglio.