Papa Francesco (foto Deposiphotos).

È il lavoro che dà dignità, non i sussidi. Lo ribadisce il Papa, nel videomessaggio – in spagnolo – inviato in occasione del 57º Colloquio della Fondazione Idea, in corso a Buenos Aires. Per Francesco "non si può vivere di sussidi, perché il grande obiettivo è offrire fonti di lavoro diversificate che consentano a tutti di costruire il futuro con la fatica e l'ingegno. Proprio perché diversificate, aprono il cammino affinché le diverse persone trovino il contesto più adeguato a sviluppare i propri doni, poiché non tutti hanno le stesse capacità e inclinazioni". E poi ancora: “Non mi stancherò mai di parlare della dignità del lavoro. Ciò che dà dignità è il lavoro. Chi non ha lavoro sente che gli manca qualcosa, gli manca quella dignità che dà proprio il lavoro, che unge di dignità. Il lavoro esprime e alimenta la dignità dell`essere umano, gli consente di sviluppare le capacità che Dio gli ha donato.