L'allenatore del Milan Stefano Pioli (foto depositphotos)

Il Milan sempre più lontano dalla Champions League. Contro il Porto, a San Siro, serviva vincere. Invece, è arrivato un pareggio (1-1), che fa guadagnare ai rossoneri il primo punto in questa fase a gironi. I lusitani passano subito in vantaggio con Luis Diaz (6′), poi al 61′ l’autogol di Mbemba tiene in vita la squadra di Pioli.

Tutto facile per l’Inter sul campo dello Sheriff Tiraspol. L’undici di Simone Inzaghi vince 3-1 e si piazza al secondo posto nel Gruppo D. E’ Brozovic ad aprire le danze al 54′, quindi il raddoppio di Skriniar al 66′ e il tris di Sanchez all’83’. Traoré accorcia nel recupero.