Slitta e si aggiorna a lunedì prossimo, dopo due ore di riunione, il tavolo della maggioranza, convocato al Ministero dell’Economia e delle finanze, per trovare la quadra sull’utilizzo degli otto miliardi messi a disposizione in manovra per il taglio delle tasse.

Un incontro ancora interlocutorio avvenuto però in un clima di collaborazione per giungere a una sintesi. Il viceministro al Mise, Gilberto Pichetto ha spiegato che il ministro dell’Economia, Daniele Franco, si è impegnato a portare una simulazione sulle diverse proposte relative alla diminuzione di Irap e Irpef.

Intanto da Bruxelles, il commissario Ue Paolo Gentiloni ha invitato a “evitare la tentazione di ritiri prematuri delle politiche espansive”. Questa idea, ha spiegato l’ex premier, può “venire dai ritmi di crescita e dall’inflazione”.