Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter (Depositphotos)

Missione compiuta per l'Inter, che passa 2-0 a Venezia e si porta a un solo punto dal duo di testa formato da Napoli e Milan, impegnate in casa rispettivamente contro Lazio e Sassuolo.

Un gol per tempo per i nerazzurri, padroni del campo e del gioco e in vantaggio grazie a una staffilata di Calhanoglu a metà del primo tempo: sorpreso il portiere dei lagunari, Romero.

Nella ripresa, dopo tante occasioni non sfruttate, il raddoppio dell'Inter arriva proprio allo scadere grazie a un calcio di rigore concesso per fallo di mano di Haps e trasformato da Lautaro.