Giuseppe Conte

Dopo il pasticcio sulle nomine Rai, con Giuseppe Conte che prima minaccia di disertare le comparsate tv nei programmi del servizio pubblico, salvo poi fare dietrofront, ecco che i 5Stelle ne combinano un'altra delle loro sbagliando il quesito sul finanziamento pubblico del 2x1000. Ne parla, in un articolo, IlGiornale.it spiegando che è stato confuso un...Dl con un altro.

Nel caso specifico, la domanda posta online ai votanti era la seguente: "Approvi la proposta di richiedere l'accesso al finanziamento del 2x1000 e al finanziamento privato in regime fiscale agevolato mediante iscrizione al registro nazionale di cui al Dl 143/2013?". La gaffe sta nella citazione del "Dl 143".

L’atto infatti esiste, ma si riferisce al regolamento sulla determinazione dei corrispettivi per la base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici (architettura e ingegneria) e non all'abolizione del finanziamento pubblico di cui, semmai, sarebbe “competente” il Dl 149! L'errore è stato etichettato come “episodio di grave sciatteria" da un pentastellato.