A quasi un anno dall’assassinio in Congo dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio (22 febbraio 2021), sono stati arrestate sei persone appartenenti a gruppi criminali diversi. Lo ha annunciato la la polizia del Nord Kivu. Nell’agguato persero la vita anche il carabiniere Vittorio Iacovacci e l’autista Mustafa Milambo.

Sarebbe, però, ancora in fuga il capo della banda, specializzata in sequestri di persone. Le speranze di trovarle sono alte. “Sì, perché sappiamo dove si trova” ha assicurato il comandante della polizia locale, che ha fornito ulteriori dettagli in merito all’agguato: “Avrebbero voluto rapire l’ambasciatore per poi chiedere un milione di dollari di riscatto”.