Luciano Spalletti, allenatore del Napoli (Depositphotos)

Finisce l’avventura del Napoli in Europa League. Dopo l’1-1 al Camp Nou, i partenopei sono stati asfaltati al Maradona dal Barcellona di Xavi. La partita si mette subito male: al 9′ Insigne sbaglia un calcio d’angolo, ripartenza dei blaugrana e gol di Jordi Alba. Quattro minuti dopo arriva anche il raddoppio di de Jong. Al 23′ Osimhen si procura un rigore trasformato da Insigne, 1-2. A pochi secondi dall’intervallo il Barcellona cala il tris con Piqué. Al 59′ l’1-4 di Aubameyang, prima del 2-4 di Politano che rende meno amara la sconfitta.