Papa Francesco (foto deposiphotos)

Non solo il presidente Sergio Mattarella. Ieri anche Papa Francesco è tornato a chiedere a gran voce la fine delle ostilità. Lo ha fatto nel corso dell’Udienza generale: “Vi chiedo – le sue parole - di perseverare nella preghiera incessante per la pace. Tacciano le armi, affinché quelli che hanno il potere di fermare la guerra, sentano il grido di pace dell'intera umanità”. In questo momento difficile in cui l'umanità è assetata di pace e di fraternità - ha aggiunto Papa Francesco - è urgente che l'alleanza tra anziani e giovani sia feconda e porti ciascuno, nel suo stato di vita, a essere testimone e mediatore delle benedizioni di Dio tra i popoli”.