Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria (Depositphotos)

Clamoroso tonfo della Fiorentina nella corsa all’Europa. I viola crollano al Marassi: la Sampdoria festeggia la salvezza, arrivata matematicamente ieri, con un sonoro 4-1.

Apre le marcature al 16′ Ferrari, il raddoppio arriva al 30′ ed è firmato Quagliarella. Nella ripresa Thorsby e Sabiri chiudono la pratica in bellezza. Inutile il rigore all’89’ realizzato da Nico Gonzalez. Al 93′ espulso Colley per condotta antisportiva.