Foto di repertorio (@pauws99 - Depositphotos)

Tre cittadini italiani e uno del Togo sono stati rapiti in Mali da “uomini armati”. Lo comunicano fonti locali, citate dai media internazionali.

E’ accaduto a Sinzina, nel distretto di Koutiala, sud-est del Paese. Vittime una coppia di italiani, missionari dei Testimoni di Geova ed il loro bambino. Lo rende noto un funzionario locale che ha chiesto di restare fonte anonima. Nessuna conferma per ora dalla Farnesina.