Gasperini, tecnico dell'Atalanta (depositphotos).

Sfuma il sogno europeo dell’Atalanta sconfitta, nell’ultima giornata di campionato, in casa, 1-0 dall’Empoli. Gli orobici dicono così addio all’Europa, dopo le tante partecipazioni consecutive alla Champions League, chiudendo il campionato all’ottavo posto. Fuori anche dalla Conference League. Per la verità ai nerazzurri non sarebbe bastata neanche la vittoria dal momento che il contemporaneo successo della Fiorentina contro la Juve al “Franchi”, ha reso vano anche l’obiettivo dei tre punti. Tuttavia, risultato della Viola a parte, i bergamaschi ci hanno provato in tutti i modi a portare il match a casa. Sono stati stoppati più volte dall’ottimo Vicario, estremo difensore dell’Empoli. Il resto lo ha fatto la sfortuna (legni). Al 79′ la doccia gelata con il gol di Stulac che ha regalato i tre punti alla formazione ospite.