China Daily, quotidiano cinese e Wuxi Municipal People’s Government, che rappresenta la città omonima di oltre 3,5 milioni di abitanti che si trova non lontano da Shanghai, hanno creato International Cartoon and Illustration Exhibition per un futuro condiviso per l’umanità e hanno invitato il noto scultore italiano Dionisio Cimarelli come giudice finale della manifestazione. Cimarelli, nato a Jesi l’8 settembre 1965, è conosciuto per le sue opere eseguite in porcellana cinese. Uno dei suoi lavori più conosciuti e apprezzati è la scultura raffigurante Matteo Ricci, realizzata in Cina per il padiglione italiano del Shanghai World Expo 2010. Ricci, sacerdote gesuita italiano creò il Kunyu Wanguo Quantu, una mappa del mondo in cinese risalente al 1602. Cimarelli durante la sua carriera ha ricevuto numerosissimi riconoscimenti e attualmente insegna al The Art Students League of New York, ma è invitato per conferenze in tutto il mondo e in particolare proprio in Cina dove è stato, tra l’altro, ospite al Beijing International Sculpture Forum organizzato dal Ministero della Cultura della repubblica Popolare della Cina.