Il 22 giugno da Perth in Australia è partito il primo volo diretto Perth-Roma. C’era grande attesa anche perchè segnava il ritorno della compagnia aerea australiana in Italia dopo quasi due decenni. Partenza alle 22,34 ora locale, atterraggio a Fiumicino alle 8 del giorno dopo, giovedì. Il velivolo può trasportare 236 passeggeri, 166 in economica, 28 in premium e 42 in business. A bordo, ma solo per la business, anche un menù ispirato alla gastronomia italiana curato dallo chef Neil Perry. Il nuovo collegamento, che sarà trisettimanale, vede Quantas ritornare in Italia a 18 anni dall’ultima volta, infatti la compagnia ha volato a Roma ininterrottamente dal 1948 al 2003. La tratta Perth-Roma segna anche il ritorno nell’Europa continentale, mentre un altro volo esistente riguarda la Gran Bretagna e Londra (ripartito il 19 giugno). Vista la mancanza di voli diretti, finora i viaggiatori che desiderano andare in Italia o in Australia dai due Paesi, dovevano fare scalo a Dubai o Singapore. Passata la pandemia Qantas, gradualmente, ha ripreso i servizi internazionali: dal Perth-Londra per arrivare fino al Sydney-Singapore-Londra.