Il Brasile è il terzo maggiore importatore di macchinari per imballaggi italiani nelle Americhe con una quota del 2,2%. Per questo motivo ITA (Italian Trade Agency) è stata presente a FISPAL Tecnologia 2022, principale evento per l’industria alimentare e delle bevande dell’America Latina,che si è concluso venerdì scorso. Nella importazione dall’Italia di macchinari packaging e simili il Brasile segue solo gli Stati Uniti (che hanno una quota del 13,1% dell’export italiano con 669 milioni di euro) e il Messico (2,6% e 132 milioni di euro) mentre il Brasile con il 2,2% tocca quota 102 milioni di euro all’anno. Durante la fiera che si è svolta a San Paolo, nello stand di ITA erano presenti 15 aziende italiane, riferimento nella produzione di macchine confezionatrici.