Putin (Depositphotos)

Dopo la conquista dell’intera regione di Lugansk, il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato al suo ministro della Difesa, Sergei Shoigu, di continuare l’offensiva sull’Ucraina orientale. “Unità militari, incluso il gruppo Orientale e il gruppo Occidentale, devono svolgere i loro compiti in base ai piani precedentemente approvati. Spero che nei loro settori tutto proceda come è accaduto finora a Lugansk”, ha detto Putin, in base a un video diffuso dalla tv di Stato russa. Secondo l’Ucraina, ora la Russia punterà su Donetsk.