Jannik Sinner (foto: depositphotos)

Si spegne ai quarti di finale, contro un campione del calibro di Novak Djokovic, il sogno di Jannik Sinner di aggiudicarsi il torneo di Wimbledon. Il tennista italiano si è arreso al quinto set, dopo una lunga battaglia col serbo.

Sinner capace di portarsi in vantaggio di due set a zero e di pregustare sul serio l’approdo in semifinale. Dopo il 7-5 del primo set, l’altoatesino si è ripetuto nel secondo vinto sul punteggio di 6-2.

A quel punto, però, è venuta fuori l’esperienza di Djokovic, mentre Sinner è progressivamente calato di fisico e di testa. Impietosa la rimonta del serbo, che ha vinto 6-3, 6-2, 6-2 le ultime frazioni ribaltando il risultato.