Le opportunità di collaborazione commerciale e industriale per le aziende italiane di macchinari agricoli, apparecchiature e packaging offerte dal Senegal, nonché l'esplorazione di nuove intese tra le istituzioni finanziarie dei due Paesi sono state al centro della missione economica di alto livello organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con il supporto dell'Ambasciata d'Italia a Dakar e dell'Agenzia ICE, svolta dal 23 al 25 novembre scorso. La missione, che si inserisce nel quadro dell'azione della Farnesina volta ad accompagnare le imprese italiane in Africa e a rafforzare i partenariati per la crescita tra l'Italia e il continente africano, è stata dedicata alla memoria dell'Ambasciatore Luca Attanasio, caduto vittima di un attacco mortale nella Repubblica Democratica del Congo nel febbraio 2021, che durante tutto il suo mandato aveva attivamente sostenuto lo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali con i Paesi africani. La delegazione italiana è stata composta da rappresentanti di Farnesina, Ice, Cassa Depositi e Prestiti (CDP), SIMEST, Assafrica & Mediterraneo (anche in rappresentanza di Confindustria), FEDERUNACOMA e UCIMA (anche in rappresentanza ACIMAC – Associazione dei costruttori di macchinari per la ceramica, e AMAPLAST – Associazione dei costruttori di macchinari per plastica e tubi).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome