di ROBERTO ZANNI
"Torno Subito", ma nel frattempo Massimo Bottura a Miami ci arriva per restarci. E lo fa con una sua creatura che ha già conquistato i palati internazionali a Dubai e adesso vuole ripetersi anche nel South Florida. Intanto Bottura ci torna negli Stati Uniti, dopo l'esordio in California, avvenuto nel 2020 con la "Gucci Osteria" di Beverly Hills, un'altra splendida esperienza culinaria sui tetti di Los Angeles. Bottura è lo chef modenese celebre in tutto il mondo per la sua inarrivabile "Osteria Francescana", tre stelle Michelin che per due volte è stato nominato miglior ristorante del mondo e attualmente fa parte anche del "Best of the Best" anche questa una lista davvero speciale, nella quale possono fare il loro ingresso soltanto i migliori. E che Bottura lo sia non è certo un segreto.
Ora sbarca a Miami con un nuovo brand, "Torno Subito", che ha sbalordito a Dubai (già presa una stella Michelin) e per questo motivo lo chef sembrerebbe orientato a portare con sé lo staff del suo team in Italia e appunto a Dubai al fine di ricreare anche nel South Florida le stesse atmosfere gastronomiche. Ma perchè "Torno Subito"? Lo ha spiegato lo stesso Bottura. "È il nome del ristorante perchè verrò a Miami, apriremo e saluterò per poi andare di nuovo in Italia, ma tornerò presto...". Meglio: subito. "Porterò un'idea che avevo in mente e che penso si adatti perfettamente a Miami - ha continuato - parla di "Dolce vita", Fellini, il circo, "8½". E parla di colore, giocosità... Nell'Arts District creeremo questo circo sul tetto chiamato... "Torno Subito".
Eccolo il format di Bottura che riporta la "Dolce vita romagnola" a tavola. Così cucina made in Bottura, quindi da successo senza dubbi, ma anche la location porterà qualcosa in più: il panorama. Infatti il ristorante sarà situato sul tetto, settimo e ultimo piano di un edificio particolare il Julia & Henry's che, come ha raccontato "Eater", rappresenta uno spazio culinario che offre anche una vista davvero unica sull'acqua di Miami. Bottura, i suoi standard di eccellenza, un team provato e di fiducia e Miami vista da lassù: ecco i nuovi ingredienti dello chef per ricevere l'ok anche dalla Florida. Secondo quanto riportato da "UAE Style magazine" Bernardo Paladini, attuale chef a Dubai, ha già la valigia pronta per imbarcarsi con destinazione Miami.
"Che viaggio incredibile è stato "Torno Subito Dubai" - ha raccontato - provo per questo tanto amore. E come dice sempre il nostro leader, Massimo Bottura, 'dovremmo proiettare nel futuro il meglio del nostro passato'. Quindi ora è arrivato il momento per un nuovo capitolo".  Parlando solo degli Stati Uniti, Bottura, dopo aver 'fatto sua' Los Angeles con sapori locali e ovviamente italiani, adesso porta la sua cucina a Miami: a LA i piatti più gettonati cominciano dal risotto al tartufo per arrivare a specialità come i carciofi grigliati con uovo di quaglia (solo un paio di esempi). Ma a Miami? Ancora non si sa esattamente la data di inaugurazione, è stato detto all'inizio di quest'anno, e nemmeno il menù che sarà presentato. Ma l'attesa nel South Florida per il super chef italiano è già cominciata...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome