Si è spento René Orlando Houseman, gloria del calcio argentino, campione del mondo con la Seleccion nei Mondiali giocati in casa nel 1978. Aveva 64 e da alcuni mesi aveva reso noto di essere stato colpito da un cancro alla lingua.

Attaccante esterno dotato di buona tecnica e di discreto senso del gol, soprannominato "El Loco", il Pazzo, Houseman in carriera oltre al Mondiale ha vinto uno storico titolo argentino nel 1973 tra le fila dell'Huracan, di cui era simbolo e bandiera.

Ha giocato anche con River Plate, Independiente e in Cile con la maglia del Colo Colo. In nazionale ha collezionato complessivamente 55 presenze e messo a segno 13 gol, tra cui uno all'Italia durante i Mondiali del 1974 nella Germania Occidentale, nell'1-1 tra azzurri e biancocelesti a Stoccarda.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome