Addio a Isabella Biagini, attrice e showgirl, protagonista di numerose commedie all'italiana e di diversi programmi televisivi negli anni 70 e 80. Aveva 74 anni e si è spenta ieri nella clinica Antea Hospice, dell'ospedale Santa Maria della Pietà di Roma.

La Biagini, che all'anagrafe si chiamava Concetta, lo scorso novembre aveva avuto un'ischemia ed era ricoverata nella struttura sanitaria da un mese per delle cure palliative. Da diverso tempo di lei si erano perse le tracce.

Sexy, spigliata e spiritosa, ha legato il suo nome a diverse commedie all'italiana e di genere come La zia d'America va a sciare, Il cocco di mamma, Gli infermieri della mutua, La ragazza del prete, Slalom, Amore all'italiana, Boccaccio e Io non vedo, tu non parli lui non sente. Tra i programmi tv a cui ha preso parte, Non cantare, spara  del 1968 con il Quartetto Cetra, Bambole, non c'è una lira del 1978 e C'era una volta Roma del 1979.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome