Le forti piogge hanno causato una vera e proprio tragedia in Kenya. Come riportato dalla Bbc, il maltempo ha fatto cedere una diga a Solai, città che si trova a 190 km a nord-ovest della capitale Nairobi, provocando enormi distruzioni e almeno venti morti.

I soccorsi sono riusciti a salvare 39 persone, ma si teme che siano in tanti a essere rimasti intrappolati nel fango. Nel racconto dei testimoni tutto il dramma vissuto in quegli istanti: parlano, infatti, di una “esplosione” della diga e dell’acqua che ha poi letteralmente travolto centinaia di case.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome