Esordio vincente per l'Inghilterra nel gruppo G ai Mondiali di Russia 2018. Quanta fatica, però, per avere ragione di una tenace Tunisia a Volgograd, città blindatissima con imponenti misure di sicurezza per controllare i temutissimi hooligans.

A trarre d'impaccio la nazionale di Southgate ci ha pensato ancora una volta Harry Kane. Il bomber del Tottenham ha realizzato entrambe le reti di marca inglese, la prima in avvio dopo una corta respinta del portiere su azione d'angolo, la seconda a tempo scaduto, di testa, sugli sviluppi di un altro corner.

In mezzo, al 35', la rete del momentaneo pareggio tunisino messa a segno al 35' da Sassi e tante, troppe pause a livello mentale e di ritmo da parte degli inglesi. Poco male: quando c'è uno che la butta dentro sempre e comunque, i risultati possono arrivare lo stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome