Squadra del Fmi in missione a Buenos Aires per valutare accordi sul prestito stand-by

Al via da oggi e fino al prossimo 3 agosto un'esercitazione congiunta tra i militari statunitensi e i poliziotti argentini, esercitazione sui temi della sicurezza che rientra nei preparativi in vista del prossimo vertice del G20 che si svolgerà a Buenos Aires alla fine del mese di novembre.

I soldati americani del Comando di operazioni speciali, subordinato al Comando Sud degli Stati Uniti, ha avuto il via libera come confermato da un comunicato della missione diplomatica di Washington nel paese sudamericano.

L'esercitazione congiunta è la prima dal 2011, quando si registrarono attriti e frizioni tra i due paesi a causa di un'ispezione su un C-130 statunitense decisa dalla presidente Kirchner. Otto membri del Coesur addestreranno per tre settimane 40 membri del Gruppo speciale di operazioni federali della polizia argentina, sulla scorta di simili operazioni già svolte in Cile, Paraguay e Perù.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome