Due coniugi sono morti a causa di un grosso incendio divampato in un palazzo nel quartiere della stazione ferroviaria di Reggio Emilia. Gravi due bimbe (foto di repertorio)

Sono terminate alle 3 di questa mattina le operazioni dei vigili del fuoco del nucleo Nbcr (nucleare biologico chimico radiologico) dopo i problemi accusati alle vie respiratorie da numerosi clienti di un negozio del centro commerciale Mediterraneo di Portogruaro (Venezia) per aver respirato probabilmente una sostanza urticante.

EVACUATO IL CENTRO COMMERCIALE
I vigili del fuoco accorsi dal locale distaccamento hanno predisposto e gestito l'evacuazione dell'intero centro commerciale. Il personale del Suem 118 ha gestito sul posto un triage sanitario, valutando 73 persone, cinque di queste con sintomi irritativi più accentuati alle mucose. Per nessuno è stato predisposto il ricovero. (Segue).

VIGILI DEL FUOCO AL LAVORO
I vigili del fuoco avevano già predisposto una linea di decontaminazione per il trattamento delle persone di cui non c'è stata necessità. Gli operatori Nbcr hanno effettuato una misurazione ambientale dei locali con strumentazione per rilevazione multigas, chimica e radiometrica con esito negativo. Verificati gli impianti di condizionamento del centro commerciale anche questi con esito negativo.

IL NEGOZIO E' STATO RIAPERTO
Constatata l'assenza strumentale di qualsiasi elemento sensibile dopo le misurazioni di vigili del fuoco e Arpav è stata autorizzata l'apertura del negozio e del centro commerciale. Al vaglio dei carabinieri e della polizia la valutazione delle immagini dei circuiti di sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome