Matteo Salvini

Matteo Salvini è nei guai, anche se ostenta sicurezza: "Si tratta di una vicenda del passato, se vogliono toglierci tutto facciano pure, ma gli italiani sono con noi", dice il leader del Carroccio dopo le notizie poco incoraggianti (per lui e per il suo partito) in arrivo dalle aule giudiziarie.

Il tribunale del Riesame, infatti, ha accolto il ricorso della procura sul sequestro dei fondi della Lega in relazione alla truffa ai danni dello stato, stimata in circa 49 milioni di euro, per i rimborsi elettorali non dovuti dal 2008 al 2010.

Per la vicenda sono stati condannati in primo grado Bossi, l'ex tesoriere Belsito e tre ex revisori dei conti, ma a preoccupare la Lega e i suoi iscritti è soprattutto il presente. Altri tre milioni di euro sono stati sequestrati in seguito alla decisione, al momento nelle casse del partito sono rimasti appena cinque milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome