Salvini "cancella" il modello Riace

Anche l'Unione africana contro Salvini. La commissione della comunità che riunisce tutti i paesi del Continente Nero, attraverso una nota, ha espresso "sgomento" per le dichiarazioni attribuite al ministro dell'interno italiano in occasioni del recente summit con i suoi omologhi a Vienna. 

In quella occasione, secondo quanto riportato da alcuni organi di stampa, Salvini avrebbe apostrofato come "schiavi" gli immigrati africani in Europa, versione che tuttavia è stata smentita con fermezza dal Viminale.

"Come è facilmente verificabile dai numerosi video e dalle dichiarazioni del ministro, Salvini non ha mai insultato gli africani, ma anzi ha censurato l'idea di farli arrivare in Europa per costringerli a lavorare e/o a vivere in condizioni così degradate da ricordare, appunto, la schiavitù", si legge in una nota del ministero dell'Interno.

"Esattamente il contrario di quanto riportato da alcuni organi di informazione stranieri e che purtroppo ha tratto in inganno l'Unione africana". Lo stesso Salvini ha tagliato corto sull'argomento: "Non ho niente di cui scusarmi, ho già chiarito tutto. Si è trattato di un errore di traduzione, mai definiti schiavi i migranti".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome