Jair Bolsonaro

Solo la vittoria. Jair Bolsonaro ha fatto sapere che non è intenzionato "ad accettare un'eventuale sconfitta alle elezioni presidenziali del 7 ottobre" nel corso di un'intervista concessa dalla sua stanza d'ospedale all'emittente Band Tv.

Bolsonaro, tuttora ricoverato dopo l'attentato subito tre settimane fa ad opera di un sostenitore di Lula, ha dichiarato che "sul fatto che le istituzioni militari accettino il risultato o meno, non parlo per i comandanti, li rispetto. Io, da quello che vedo per strada, non accetterò un risultato delle elezioni diverso dalla mia elezione".

In merito all'antidemocraticità delle sue affermazioni, Bolsonaro ha aggiunto che "a mio parere, il sistema elettorale del Brasile non esiste in nessun Paese del mondo. Si guardi piuttosto al Partito dei lavoratori che ha agito di frode candidando Fernando Haddad". In base agli ultimi sondaggi di Ibope, Bolsonaro è in vantaggio col 27 per cento delle preferenze rispetto proprio al 21 per cento di Haddad.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome