L'Italia femminile di pallavolo non si ferma più. Quinta vittoria a Sapporo per le ragazze di Mazzanti, che chiudono a punteggio pieno il girone eliminatorio del Mondiale superando nello scontro diretto l'avversario più quotato, la Cina.

Tre a uno il risultato finale per Chirichella e compagne, capaci di ribaltare la situazione dopo il primo set perso malamente e di imporre nei parziali successivi il proprio ritmo fatto di muri, difese spettacolari e attacchi micidiali orchestrati dalla stessa Chirichella, da Egonu e da Sylla. I parziali: 20-25, 26-24, 25-16, 25-20.

Da domenica, intanto, via alla seconda fase ad Osaka, con quattro incontri contro le avversarie provenienti dal girone C: Thailandia, Azerbaigian, Russia e Stati Uniti. Alle azzurre potrebbero bastare due successi per agguantare la qualificazione alle Final Six, primo grande obiettivo iridato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome