(screenshot tratto da Youtube)

Otto vittorie in altrettante giornate di campionato. I successi diventano dieci se si considerano le due partite di Champions League fin qui disputate. Questa Juventus sa solo vincere. Un rullo compressore.

Anche contro l’Udinese, alla Dacia Arena, lo squadrone di Allegri passa senza troppi affanni. Apre le danze Bentancur, che, al 33’, batte Scuffet di testa su un assist al bacio di Cancelo.

Quattro minuti dopo arriva il raddoppio di Cristiano Ronaldo con un gran sinistro di prima intenzione. Un gol particolarmente importante per l’asso lusitano, che non sembra affatto patire quanto sta avvenendo in questi giorni fuori dal campo.

IL TABELLINO DI UDINESE-JUVENTUS 0-2:

Udinese: Scuffet; Stryger Larsen, Ekong, Nuytinck, Samir; Behrami (17' st Pussetto), Fofana, Mandragora, Barak (30' st Teodorczyk); De Paul, Lasagna (41' st Vizeu). A disp. Musso, Nicolas, Wague, Opoku, Pezzella, Machis, Ter Aves, Pontisso, D'Alessandro. All. Velazquez

Juventus: Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (44' st Barzagli), Matuidi (1' st Emre Can); Dybala (21' st Bernardeschi); Ronaldo, Mandzukic. A disp. Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Benatia, Cuadrado, Kean. All. Allegri

Arbitro: Abisso di Palermo

Ammoniti De Paul, Samir, Lasagna (U), Mandzukic (J)

Reti: pt 33' Bentancur, 37' Ronaldo

Nel primo anticipo del sabato il Cagliari ha battuto 2-0 il Bologna di Inzaghi: a bersaglio Joao Pedro e Pavoletti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome