Detenuto evaso a Torino: non è rientrato dal permesso lavoro. La denuncia del sindacato di polizia Osapp: "Basta premialità e buonismo".

Rivolta dei detenuti nel carcere di Sanremo. Intorno alle 2 di notte, una quindicina di persone hanno iniziato a lanciare tv, mobili, suppellettili e le bombolette a gas accese nel cortile interno. Due poliziotti sono stati feriti.

A denunciare il fatto è il sindacato Sappe, attraverso il segretario regionale Michele Lorenzo: “Chiediamo al Guardasigilli che intervenga sulle carceri liguri. Sanremo è piena di eventi critici, c'è una gestione fallimentare del direttore. E anche nelle altre case circondariali le cose non vanno meglio. Occorre intervenire al più presto per evitare che la situazione degeneri”.

Gli agenti sono riusciti a ripristinare la calma soltanto dopo diverse ore di trattative.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome