Giuseppe Errichiello (il terzo da destra) e la sua brigata

Quasi diecimila chilometri di distanza. E otto ore di fuso orario. Detta così, sembra davvero che si parli di due mondi diversi. Eppure Napoli sta’ca’… a Tokyo. Grazie alla sua arte ancorata alla tradizione, alla passione e all’amore per la terra che gli ha dato i natali, Giuseppe Errichiello, è riuscito ad abbattere il muro della lontananza. Portando la sua Napoli a tavola, nella capitale del Giappone.

La sua pizzeria “da Peppe Napoli sta’ca’” è un inno alla napoletanità. Ai colori, ai sapori e ai profumi della città del Golfo. Apprezzatissima al punto da ricevere per il terzo anno consecutivo i “tre spicchi” del Gambero Rosso. Un riconoscimento che ne certifica la qualità. E che dà ragione a quel vecchio adagio secondo cui i sacrifici ripagano sempre.

“Sì, perché è inutile nasconderlo: pur trovandomi bene qui, mi mancano gli affetti dei miei genitori e dei miei amici” racconta Giuseppe. La sua vita è cambiata nel 2003, quando, durante il servizio di leva a Firenze, conobbe una ragazza giapponese. Per amore, ha avuto il coraggio di abbandonare la zona di comfort e mettersi totalmente in gioco in un Paese all’altro capo del globo. Chiusa quella storia, avrebbe potuto far ritorno a casa. Ma è andato avanti per la sua strada.

Sayonara, Italia. “Ho imparato ad apprezzare la cultura giapponese e nutro profonda riconoscenza per il popolo che mi ha ospitato” sottolinea. Tredici anni dopo il suo trasferimento, Giuseppe è diventato non solo un pizzaiolo dalle mani d'oro, ma anche un imprenditore di successo. “Oggi gestisco tre locali e trenta dipendenti: per fortuna la mia attività va a gonfie vele”.

Ai giapponesi la vera pizza napoletana piace eccome. “E sanno anche farla – spiega -. Tantissimi pizzaioli del Sol Levante hanno imparato i segreti della pizza studiando a Napoli. Qui a Tokyo si può mangiare un’ottima pizza, di gran lunga superiore a quelle servite in altre città italiane”. Ma per andare sul sicuro bisogna scegliere “da Peppe Napoli sta’ca’”. Parola di Gambero Rosso.

(di Domenico Esposito)

LE FOTO: 

Giuseppe Errichiello
Giuseppe Errichiello è tifosissimo del Napoli
Errichiello al lavoro

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome