Alan Garcia

Dopo che le autorità dell'Uruguay hanno deciso di respingere la sua richiesta di asilo diplomatico, l'ex presidente del Perù Alan Garcia non sembra intenzionato a condurre altre battaglie.

Nella sua prima dichiarazione rilasciata dopo il no di Montevideo ai suoi "desiderata", Garcia ha fatto sapere che sarà a piena disposizione della giustizia e delle autorità del suo paese per indagini e interrogatori.

"Sarò presso il mio domicilio, a disposizione di tutte le indagini e convocazioni", ha detto Garcia come riportato dal quotidiano El Comercio. "Non esiste alcuna prova che mi leghi ad atti illegali, tantomeno alla compagnia Odebrecht e alla realizzazione delle sue opere", ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome