Foto tratta dal profilo Twitter del Milan

Il Milan non sa più vincere. Dopo due sconfitte di fila, nel derby con l'Inter e sul campo della Samp, la squadra di Gattuso non va oltre il pari a San Siro contro una pericolante Udinese, che strappa con pieno merito un prezioso 1-1. Di Pjatek e Lasagna le due reti del match.

I rossoneri perdono per infortunio prima Donnarumma, poi Paqueta: al loro posto Reina e Castillejo. Dopo 45' poco convincenti, la squadra di Gattuso trova il vantaggio appena prima dell'intervallo con Pjatek, che corregge in porta una corta respinta di Musso dopo un invito di Cutrone.

Nella ripresa il Milan sembra in grado di controllare, ma al 19' una disattenzione spiana la strada al pareggio dell'Udinese: Fofana imbecca Lasagna che non perdona Reina. L'ex attaccante del Carpi poco dopo divora la chance del possibile sorpasso, mentre il Milan spreca con Castillejo una favorevole occasione al 40'. Nel finale fuga di De Paul e miracoloso salvataggio di Calhanoglu: finisce 1-1.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome