Icardi (Foto Depositphotos)

Successo prezioso per l'Inter, che passa sul campo del Frosinone (1-3) e consolida il terzo posto in classifica e il piazzamento in zona Champions. Prestazione convincente per la squadra di Spalletti, se si eccettua qualche patema di troppo nel finale.

A sbloccare il risultato per i nerazzurri ci pensa Nainggolan al 19', poi è un calcio di rigore trasformato da Perisic a regalare all'Inter il raddoppio qualche minuto prima dell'intervallo.

Nella ripresa Cassata al 16' riaccende le speranze del Frosinone, che nel finale crea qualche apprensione ai nerazzurri. A chiudere i conti, in pieno recupero, ci pensa una zampata dell'uruguiano Vecino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome